Lettera a un fascista

Lettera a un fascista

«Il foglio bianco è violento. Violento come una bandiera, una voragine di fuoco», scriveva Alda Merini in una sua poesia, e non ho ben chiaro il perché io stia prendendo le sue parole in prestito per comporre questa lettera.

Forse, per l’imbarazzo di non saper come iniziare, per non aver chiaro in testa cosa dire; sento solo il bisogno di scriverti e i dubbi di cui ti ho appena parlato rendono violento questo foglio bianco, caro fascista. Violento come un pugno. Violento come l’impossibilità di dialogare, di ascoltarsi. Violento come l’assenza di rispetto. Violento come le spedizioni punitive a cui prendi parte. Violento come l’indifferenza della gente. Violento come l’incapacità di difendere e proteggere le persone dalle tue vigliaccherie.

Forse stai ridendo. Forse mi stai deridendo, ma non importa: fa parte del gioco. Un gioco. Il tuo gioco: incrinare costole, squarciare gomme, distruggere spazi pubblici in cui nascono idee che sarebbero in grado di metterti a tacere in pochi secondi. Ma tu, caro fascista, agisci nella notte, di nascosto, quando nessuno ti vede.

Tu hai paura del confronto perché non hai armi per difenderti da chi sarebbe disposto a dialogare con te. Non mi dilungherò, perché so che avresti difficoltà ad arrivare alla fine di questa lettera. Voglio solo dirti di allargare i tuoi orizzonti: sii coraggioso. Non agire nella notte: è troppo comodo e semplice. Non compiere spedizioni punitive contro la singola persona: quello che ti disturba è un’idea, e dietro un’idea ci sono tante persone che non hanno paura di te.

Giulia, Franco, Jessica, Jacopo, Diego, Alessandro, Erica, Matteo,  Giulia, Elisa, Elisa, Alessandro, Marco, Kadija, Cecilia, Viola,  Marcello, Danilo, Margherita

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...